Non solo mare

Home Non solo mare

Arco di Augusto

È il più antico arco romano rimasto.

Lo stile che lo compone è sobrio ma allo stesso tempo solenne.

La sua funzione principale era quella di sostenere la grandiosa statua bronzea dell’imperatore Augusto, ritratto nell’atto di condurre una quadriga.

Insieme al ponte di Tiberio, è oggi uno dei simboli di Rimini, tanto da comparire nello stemma della città.

Ponte di Tiberio

E’ un monumento di Rimini dell’epoca dell’antica Roma.

Costruito in pietra d’Istria come l’Arco, da esso riprende anche lo stile sobrio e allo stesso tempo armonico.

Dal ponte passavano due vie consolari: la via Emilia che arrivava fino a Piacenza e la via Popilia-Annia che arrivava sino ad Aquileia.

Tuttora il ponte di Tiberio rientra nella rete stradale cittadina ed è aperto al normale traffico, esclusi i mezzi pesanti.

Duomo Malatestiano

E’ la chiesa maggiore di Rimini.

L’opera chiave del Rinascimento riminese ed una delle architetture più significative del Quattrocento italiano in generale.

L’interno, durante i lavori rinascimentali, venne mantenuto ad aula unica aggiungendo alcune profonde cappelle laterali.

L’esterno dell’edificio fu progettato da Leon Battista Alberti alcuni anni dopo l’avvio dei lavori all’interno.